venerdì, giugno 22, 2012

Organi creati con stampanti 3D


Il chirurgo Anthony Atala dimostra lo stadio precoce di un esperimento che potrebbe un giorno risolvere il problema organo-donatore: una stampante 3D che utilizza le cellule vive per produrre un rene trapiantabile. Utilizzando una tecnologia simile, Luke Massella il giovane paziente del dottor Atala ha ricevuto una vescica ingegnerizzata 10 anni fa. 
Lo incontriamo sul palco. 
Presentazione registrata il 3 marzo 2011 organizzata da TED a Long Beach CA.

from BBC * on line (eng)

Nessun commento: