sabato, gennaio 21, 2012

perdita di posti di lavoro grazie alle aziende nazionali che delocalizzano.

date un'occhiata al video che è linkato.
se perfino quelli del NYTimes si lamentano per la delocalizzazione, magari qualcosa cambia..

dal NYTimes * on line  (eng)

Nessun commento: