mercoledì, luglio 06, 2011

in calo i Messicani che vogliono andare negli Usa


negli ultimi anni il mito americano, almeno in Messico, ha cominciato a diventare meno attraente.
una diversa situazione economica (mentre in Usa c'è crisi in Centro e Sud America in generale c'è crescita), un calo nella popolazione e una realtà sociale che sembra poter migliorare ha fatto scendere il numero di disperati che attraversavano il confine illegalmente nella speranza di migliorare le loro condizioni di vita.

la situazione potrebbe ripresentarsi in altre aree del pianeta.
quelli che oggi cercano di raggiungere l'Europa sui barconi, domani potrebbero essere una importante fonte di reddito per un continente che non sembra in grado, a breve, di gestire una crisi non solo economica.

potremmo dover ritornare a essere emigranti.
in Spagna molti giovani si trasferiscono già in Sud America nella speranza di una vita migliore.

qualcuno lo dica ai razzisti.

-----------------------------------

dal NYTimes on line (eng)

da El Pais on line (spa)
e dal blog Presseurop.eu (l'articolo è tradotto in italiano)

Nessun commento: