venerdì, maggio 06, 2011

L’autostrada fantasma fra Torino e Savona

A gestirla è l'Agc, costituita nel 1967. Da allora non un centimetro di asfalto è stato messo. La società continua, però, a guadagnare con un capitale di quasi 4 milioni liquidi, con dividendi annuali di 3/400 mila euro.

Il dottor Luigi Sappa, presidente dell’Autostrada Albenga-Garessio-Ceva è un esperto di ponti e arcate. Dentali, perché fa il dentista.  La storia della Albenga-Garessio-Ceva (Agc) è tutta da raccontare. Ultimo capitolo: la Provincia di Cuneo vorrebbe dismettere le sue quote, non più strategiche. Difficile darle torto: costituita nel 1967, dopo 44 anni Agc non ha messo giù un centimetro di asfalto. Pensare che il progetto era ambizioso (e discusso): un’autostrada che portasse rapidamente milioni di piemontesi nel Ponente ligure. Senza badare troppo all’impatto nel delicatissimo (e integro) entroterra ligure....

continua

info dalla provincia ;D

--------------------------------------

qui il link per la versione web integrale della notizia da il Fatto Quotidiano on line

Nessun commento: