sabato, aprile 16, 2011

Thyssen: fu omicidio volontario.

dall'articolo de il Fatto Quotidiano:

"..... È la prima volta che un Tribunale riconosce un reato così grave per
“incidente” sul lavoro. Tredici anni e sei mesi ai dirigenti Gerald
Priegnitz e Marco Pucci, al direttore dello stabilimento torinese Raffaele
Salerno e al responsabile sicurezza Cosimo Cafueri, imputati di omicidio
colposo con colpa cosciente; 10 anni e dieci mesi (l’unica pena superiore
alle richieste della pubblica accusa) al dirigente Daniele Moroni....."

continua

------------------------------------------------

la Magistratura ha portato a termine il suo compito in modo esemplare.
grazie per il vostro lavoro.
siamo fieri di voi.

qui il link per la versione web integrale della notizia da Il Fatto Quotidiano on line

qui il link per i miei post in passato a proposito dell'affare Thyssen

AGGIORNAMENTO dell'11 05 2011
pochi giorni dopo la condanna, l'amministratore delegato della Thyssen ritenuto responsabile di omicidio volontario per la morte degli operai nello stabilimento di Torino ha ricevuto applausi di solidarietà da parte dei partecipanti alla riunione di Confindustria. Nel giro di poche ore, come da copione, arrivano le scuse del gesto da parte del direttore generale dell'associazione degli industriali..

Nessun commento: