domenica, marzo 28, 2010

Elezioni Regionali 2010



















la foto dell'unto che bacia le mani a Gheddafi ieri...
inspiegabilmente sfuggita a tutti i quotidiani italiani e ai TG...

--------------------------------------

E' cambiata l'ora stanotte. vediamo di cambiare il paese noi in questi 2 giorni durante i quali siamo chiamati a eleggere i nostri rappresentanti.
l'ora legale è una consuetudine che ci fa ottimizzare il cambiamento stagionale.
la votazione invece potrebbe permetterci di cambiare la situazione politica italiana, almeno in parte.

andiamo a votare per cambiare il paese!

aggiornamento

siamo andati a votare e i piemontesi hanno dato 10.000 preferenze in più alla lista della Lega.
no comment..

dalla sinistra poche reazioni anche a livello nazionale..

intanto le liste civiche avanzano..

sabato, marzo 20, 2010

merenda oceanica per il partito dell'amore a Roma oggi..












il partito dell'amore ha una modo peculiare di trasmettere amore, viene da pensare vedendo sventolare alla manifestazione di ieri una croce celtica ..

o sarà una provocazione dei Comunisti anche stavolta..? ;D

il 28 e 29 andiamo a votare per mandarli a casa democraticamente.
e definitivamente.

---------------------------------

qui il link per la foto da l'Unità on line

Staino su l'Unità























qui il link per le vignette di Staino su l'Unità on line

mercoledì, marzo 17, 2010

nucleare in Francia




e vogliono farci credere che il nucleare è sicuro. guardate cosa succede in Francia (tra l'altro quella che ci dovrebbe vendere il know how per la costruzione delle centrali in Italia ndr)

venerdì, marzo 12, 2010

dalla Palestra del blog di Daniele Luttazzi

qui di seguito alcune delle battute dal blog di Daniele Luttazzi

-----------------------------------

Greg Akcelrod, sconosciuto calciatore francese, si è costruito un sito web grazie al quale, millantando grandi capacità e mentendo sulla sua carriera, è riuscito a farsi ingaggiare dal CSKA Sofia. Dopo due giorni però è stato scoperto e mandato a casa. Succede, quando non si hanno cinque televisioni che ti reggono il gioco.


------------------------------------

Manchester United-Milan 4 a 0. il Milan è fuori dalla Champions League. Già pronto il decreto salva Milan per far qualificare la squadra ai quarti di finale.

------------------------------------

Lapo Elkann ha fatto in modo che i Raptors perdessero, impedendo al playmaker di Toronto di recuperare la palla che stava uscendo. E fortuna che non hanno scoperto l'arbitro chiuso nello spogliatoio

------------------------------------

1.Berlusconi: "Cavalcare l'ottimismo per uscire dalla crisi."
2.Berlusconi: "Mentire all'impazzata per fingere una risalita che non c'è."

------------------------------------

qui il link per il blog di Daniele Luttazzi on line

Vauro su Il Manifesto






















qui il link per le vignette di Vauro da il Manifesto on line

giovedì, marzo 11, 2010

da "La Palestra" del blog di Daniele Luttazzi

Terremoto di 5,9 gradi Richter fa 57 morti in Turchia. Migliaia le persone riversatesi nelle strade, svegliate di soprassalto dalle risate


per non dimenticare..

----------------------------

qui il link per il blog di Daniele Luttazzi on line

mercoledì, marzo 10, 2010

la striscia rossa dell'Unità

La strategia di Berlusconi sembra aver perso qualsiasi altro orizzonte che non sia quello di garantire la propria immunità, spostando periodicamente l’attenzione verso problemi spesso artificiosi. Nel frattempo l’Italia continua ad avvicinarsi al baratro. El Pais


-------------------------------

qui il link per la versione web della Striscia Rossa de l'Unità on line

domenica, marzo 07, 2010

regole fluide?

commentare la situazione in cui siamo a livello istituzionale è molto difficile.
sempre di più si sta delineando un modo di governare che fatica a rispettare le regole fondamentali con il pericolosissimo rischio di deviazioni dal corso democratico di un paese che stenta a reagire all'impasse.
Andare contro la Costituzione (art 72) con il bene-placido di questo presidente della repubblica ha di fatto detto che le regole valgono solo per noi.
I padri costituenti hanno scritto le regole nella Costituzione e le hanno considerate tanto fondamentali da aver previsto che non possano essere cambiate con maggioranze semplici proprio per evitare quanto siamo costretti a registrare in questi giorni.
Invece adesso scopriamo che si vorrebbe cambiare la Costituzione addirittura con un decreto interpretativo.

mah..

qui di seguito riporto parte del commento della direttrice de l'Unità sulla faccenda.
la versione integrale del commento la trovate nel link in fondo al post

-----------------------------

Umiliati gli onesti

Il partito del fare e del malaffare, del fare un po' come gli pare - dell'abuso e del condono, del sopruso e del perdono, della cricca che sono - ha digrignato i denti e sfoderato braccia tese, ha minacciato mostrando la bava, «non ci fermeremo davanti a niente», poi ha fatto la voce sottile e il pianto da vittima quando del danno era artefice....

continua...

qui continua il commento di Concita su l'Unità on line

La pagella diventa a pagamento

segnalo questo interessante articolo di Flavia Amabile su la Stampa dalla lettura del quale scopro che esiste un altro - verrebbe da dire l'ennesimo ndr - malcostume nelle istituzioni italiane.
con questa politica di tagli in nome di una logica economica molto discutibile e in attesa di una ripresa che non si vede, i fondi per l'istruzione vengono dirottati altrove e ci troviamo di fronte alla nascita di iniziative da parte dei dirigenti delle scuole dell'obbligo che fanno dubitare che qualcuno dei signori responsabili abbia cognizione dell’articolo 34 della Costituzione.
che detta, integralmente:

---------------------------------

La scuola è aperta a tutti.

L'istruzione inferiore, impartita per almeno otto anni, è obbligatoria e gratuita.

I capaci e meritevoli, anche se privi di mezzi, hanno diritto di raggiungere i gradi più alti degli studi.

La Repubblica rende effettivo questo diritto con borse di studio, assegni alle famiglie ed altre provvidenze, che devono essere attribuite per concorso.

-----------------------------

certi che i direttori delle scuole elementari e medie del BelPaese conoscano l'articolo della Costituzione e abbiano capito il significato delle parole "obbligatoria" e "gratuita" non si può che leggere stupiti (e inorriditi) di direzioni scolastiche che non consegnano le pagelle degli alunni ai genitori che non pagano il "contributo volontario" - trasformandolo di fatto da volontario a obbligatorio.
la giustificazione di tale prevaricazione sarà pure la mancanza di fondi ma che invece di protestare con il governo non ci sia altro modo che imporre una tassa illegittima ai cittadini è desolante.

un paese che mortifica il sistema educativo, come se non fosse proprio l'educazione dei cittadini la garanzia del rispetto delle Istituzioni e della Società, non ha futuro.

mah...

-------------------------

qui il link per l'articolo di Flavia Amabile su La Stampa on line

martedì, marzo 02, 2010

Formigoni a rischio
















;D;D;D

dal sito de l'Unità on line

aggiornamento:
nessun rischio elezioni. Il ricorso presentato è stato ammesso.
ah.. tra l'altro.. ma non ce n'era un'altra di regola che diceva che una carica non può essere ricoperta per più di 2 mandati?
e il sig Formigoni a che numero è di mandato?