lunedì, novembre 30, 2009

tutti i condoni di Villa Certosa






incredibile e costellata di abusi di potere la storia della costruzione, della villa con vulcano (cosa pensare del padrone di una villa con vulcano nel giardino vedete voi)
Villa Certosa, ora in vendita e per questo, una volta venduta, non più coperta dal segreto di stato (segretare, legiferare ad hoc, condonare: fare le cose in regola sembrava banale?) ci scoprirà chissà quali altre sorprese

E i sardi, forse per ringraziare del neo-vulcano, alle ultime elezioni hanno consegnato l'isola al PDL..

mah...


-------------------------------

qui il link per la versione web dell'articolo da l'Unità on line

"Figlio mio, lascia questo Paese"

riporto parte della lettera che Guido Carli, direttore generale della Libera Università Internazionale degli studi sociali (Luiss).
tristemente realistica..

-----------------------------

LA LETTERA. Il direttore generale della Luiss
avremmo voluto che l'Italia fosse diversa e abbiamo fallito
"Figlio mio, lascia questo Paese"
di PIER LUIGI CELLI


Figlio mio, stai per finire la tua Università; sei stato bravo. Non ho rimproveri da farti. Finisci in tempo e bene: molto più di quello che tua madre e io ci aspettassimo. È per questo che ti parlo con amarezza, pensando a quello che ora ti aspetta. Questo Paese, il tuo Paese, non è più un posto in cui sia possibile stare con orgoglio.

Puoi solo immaginare la sofferenza con cui ti dico queste cose e la preoccupazione per un futuro che finirà con lo spezzare le dolci consuetudini del nostro vivere uniti, come è avvenuto per tutti questi lunghi anni. Ma non posso, onestamente...

continua

------------------------


qui la versione integrale della lettera del direttore generale della Luiss da la Repubblica on line

sabato, novembre 28, 2009

Maramotti da l'Unità









qui il link per le vignette di Maramotti su l'Unità on line

giovedì, novembre 26, 2009

240 bimbi nati in un ospedale inglese e solo 18 mamme sono inglesi!!














in questo articolo tratto dal The Sun, è riportata la notizia che in un ospedale del sud della capitale inglese nell'ultimo periodo su 240 bambini nati solo 18 sono nati da mamme inglesi.

questo avviene a solo un'ora di volo dall'Italia e comunque in Europa.

così, tanto per informare della situazione al di fuori di un paese che qualcuno definisce non multietnico...


---------------------

qui il link per la notizia da the Sun on line

lunedì, novembre 23, 2009

Cucchi: i risultati cambiano alla seconda autopsia

vergognoso.
come sempre più spesso mi capita di giudicare un crescente numero di fatti che avvengono nel nostro paese in questi anni.

alla seconda autopsia di Stefano Cucchi, 33 anni - arrestato il 16 ottobre scorso e morto all'ospedale "Sandro Pertini" (povero Presidente, chissà se avrebbe mai pensato di vedere il suo caro paese in queste condizioni ndr) dopo una settimana, ucciso da chi ne avrebbe dovuto assicurarne l'incolumità in quanto detenuto - vengono riscontrate lesioni al cranio, alla mandibola e alla colonna vertebrale.
"sono molteplici e recenti - rispetto alla data del decesso - i traumi riscontrati sul corpo di Cucchi" e alla prima autopsia "non sarebbero state notate", dichiara il suo avvocato dopo le nuove visite mediche.
a parte mettere subito in questione la competenza e le responsabilità delle certificazioni dei medici della prima autopsia, e pregare i politici che non sanno cosa dicono di tacere, ci si chiede come sia stato possibile il verificarsi di un abuso del genere da parte di queste squallide figure che hanno infierito fino ad uccidere un ragazzo che non poteva neanche difendersi.

aspettiamo con ansia che le procure d'Italia riaprano fascicoli di reati simili per accertare che i delinquenti siano solo da una parte delle sbarre.

miserabili.

-----------------------------

qui il link per la versione web della notizia da il Corriere della Sera on line

lo spione di quartiere?

L'assessore alla protezione civile, prevenzione e polizia locale, della Regione Lombardia, Stefano Maullu (Pdl) vorrebbe, vista la brutta fine che ha fatto l'idea delle ronde - altro delirio - instaurare la figura dello "spione di quartiere".
dice lui, con una memoria e una cultura che si definisce da sé, importandola dall'Inghilterra.

peccato dimenticarsi di quanto figure come questa fossero presenti già durante il periodo fascista.
e che se ne trovano testimonianze in vari stati autoritari in tutto il pianeta.

sulla perspicacia e la lungimiranza del soggetto che propone questa iniziativa giudicate voi..

---------------------------

qui il link per l'articolo da La Stampa on line

B: 18 salvacondotti in 15 anni

imbarazzante.
esplicito attacco alla democrazia.

queste le impressioni che mi rimangono dalla lettura dell'articolo da la Repubblica on line dove sono riportate le manovre neanche tanto occulte per deviare il corso della giustizia da parte del nano.

desolante come vedere il programma Report ieri sera che parlava dei poteri dello Stato.

------------------------

qui il link per la versione web della notizia da la Repubblica on line

domenica, novembre 22, 2009

De Magistris e l'acqua

riporto le prime righe di un interessatissimo commento sulla privatizzazione dell'acqua..

- - - - - - - - - - - - - - -

Ma i beni pubblici di chi sono?
di Luigi De Magistris

Il Governo privatizza l’acqua. Non è un bene di tutti, non è una risorsa primaria. Quando si rubano acqua ed aria si ha il furto di Stato ed il messaggio è chiaro: la sete la debbono governare le multinazionali. Coloro i quali hanno il governo dell’economia decidano sulla vita e la morte delle persone. Ancora una volta il Governo approva una legge in violazione della normativa europea, come avevo già evidenziato con il deposito di....

continua

------------------------------

qui il link per la versione web integrale del commento di Luigi De Magistris da l'Unità on line

giovedì, novembre 19, 2009

Ue, i socialisti preferiscono Ashton. D'Alema in caduta





















in Eurolandia sembrano avere le idee più chiare di noi..

--------------------------

qui il link per la versione web della notizia da l'Unità on line

qui il link per le vignette di Vauro su Il Manifesto on line

mercoledì, novembre 18, 2009

Tutti zitti sulle «lezioni» di Gheddafi

segnalo questo articolo dal Corriere della Sera che mette in luce un'anomalia dei nostri giorni:
neppure una piccola protesta per le "lezioni" di Corano fatte a signorine taglia 42 - meglio se bionde sopra il 1,70 - dal rais libico.

non si pretende una interrogazione parlamentare da parte di un'opposizione fantasma..
ma, magari, qualche associazione per la tutela delle donne avrebbe, che so, potuto parlare di diritti delle donne ..


mah..

--------------------------------

qui il link per la versione web della nnotizia dal Corriere della Sera on line

scudo fiscale USA: differenze.

le differenze sono facilmente riassumibili in una frase: diversamente da quanto fatto nel nostro Paese i contribuenti colpevoli pagheranno le tasse per intero.
e nella maggioranza dei casi la garanzia di non subire procedimenti penali.

no comment..

------------------------------

qui il link per la versione web della notizia da l'Unità on line

lunedì, novembre 16, 2009

da "La Palestra " del blog di Daniele Luttazzi

da "la palestra" del 16 nov 2009:

Arrestato il numero 2 di Cosa Nostra. Scommettiamo che questo non lo picchiano?


--------------------------

meditate genti meditate

qui il link per il blog di Daniele Luttazzi

venerdì, novembre 13, 2009

modus operandi illegale? andiamo avanti..

Non lascio né il posto di sottosegretario né la candidatura alla Regione Campania. Devo tutto al presidente Berlusconi. Al telefono mi ha detto di tenere duro: «Stai su col morale, andiamo avanti». E io vado avanti. Nicola Cosentino, il Giornale 12 novembre

no comment

----------------------

qui il link per la versione web della notizia da l'Unità on line

giovedì, novembre 12, 2009

Staino su l'Unità





qui il link per le vignette di Staino su l'Unità on line

lunedì, novembre 09, 2009

Montecitorio in stand by

sua maestà e la sua corte hanno arbitrariamente deciso che l'iniziativa legislativa, contrariamente da quanto prevede la nostra Costituzione, venga affidata al governo e non al Parlamento.
con il risultato che per dieci giorni nell'aula naturalmente destinata al dibattito per legiferare non è entrato nessuno.
e che negli ultimi 6 mesi delle 47 leggi approvate 36 provengono direttamente dal governo.

dopo aver letto questo articolo, e spero siate in tanti, fate un giro sul uno qualunque dei quotidiani on line - con l'unica eccezione de La Repubblica ndr - e cercate se trovate una riga su quanto avete letto qui.

e poi c'è anche chi si chiede come mai si parli di conflitto di interessi e di controllo dei media..

povera Italia.

------------------------------

qui il link per la versione web della notizia da La Repubblica on line