mercoledì, aprile 01, 2009

Wikipedia batte Encarta 2 - 0

qualche mese fa era successo che alcune pagine di Wikipedia erano state modificate in malo modo - e poi oscurate per rimodificarle da parte dei moderatori-e tanto era bastato per definire il più grande progetto open source di raccolta informazioni come non valido..

chi lo criticava erano probabilmente i soliti opinion maker di parte
magari gente ora a casa a giocare con il gadget che Microsoft avevo loro fatto pervenire per mettere in cattiva luce la concorrenza open source..

resta il fatto che lo stesso gigante dell'informatica ha annunciato ora la chiusura di Encarta e la dismissione delle vendite a partire da ottobre 2008.

spiace per gli intellettuali da bar che volevano fare i gradassi sui media e che sono stati rimandati al bar..


open source è libertà, pluralismo, condivisione, forza dei numeri.
è solo con l'ausilio di tutti che possiamo crescere, nonostante chi vive nella torre di Babele non voglia che si sappia in giro..


---------------------------

qui il link per la versione web della notizia da Tomshardware.com (eng)
qui il link per la versione web della notizia da la Stampa on line

Nessun commento: