lunedì, marzo 09, 2009

leggi ad concorsum

nuova figura giuridica creata da qualche "genio" dell'esecutivo.
per assicurare ai candidati per il posto di notaio l'opportunità di affrontare la prova orale al concorso per la loro nomina, si fa un emendamento per abbassare la soglia del punteggio minimo necessario per accedere agli esami orali, visto che al concorso non avevano raggiunto il precedente minmo.
un ripescaggio..
un nuovo modo di fare politica, degno di concorso a premi televisivo?
le veline già le hanno..


mah..

---------------------------------------------

qui la versione web della notizia che compare solo su La Stampa on line..

Nessun commento: