giovedì, febbraio 12, 2009

emendamento D'Alia: leggi ad Aziendam.

in questa interessante intervista con Vittorio Zambardino, il responsabile di Google Italia parla delle sue forti preoccupazioni su un modo  di intervenire per gestire Internet che ci avvicina a paesi come la Cina o la Birmania.
a pochi giorni dal tentativo di golpe del decreto legge sulla triste vicenda di Eluana, un altro colpo di mano per controllare l'opinione pubblica e il diritto di espressione del pensiero.
come ho già avuto modo di scrivere, dobbiamo fare molta attenzione a queste prove di golpe che non hanno nessuna opposizione che li contrasti e che ricordano i periodi antecendenti la salita ala potere di un'altra forza autoritaria (il fascismo) che ha mandato il paese in guerra e che si è conclusa dopo più di 20 anni in piazzale Loreto a Milano.

------------------------------------------------

qui il link dell'articolo dal blog Scene Digitali di Vittorio Zambardino ospitato sulle pagine de la Repubblica on line

Nessun commento: