venerdì, novembre 28, 2008

il diritto diseguale

interessante commento di Giuseppe D'Avanzo su la Repubblica relativo alle motivazioni della sentenza di Genova in merito alle condanne per il G8.


Il nuovo "diritto diseguale"
di GIUSEPPE D'AVANZO

L'asimmetria è manifesta. Se partecipo a una manifestazione di piazza e pochi o molti violenti scatenano una guerriglia urbana, anch'io, che pacificamente ho aderito all'iniziativa, sono responsabile per la polizia di quella guerriglia. Se, al contrario, ho addosso una divisa di poliziotto, il criterio che stringe in un solo nodo, con le stesse responsabilità, e i pacifici e i violenti non vale più....

continua al link qui sotto

------------------------------------

qui il link per la versione web del commento originale ed integrale da la Repubblica on line

Nessun commento: