venerdì, ottobre 24, 2008

negare sempre

come al solito dopo aver fatto una boutade arriva la smentita.
per fortuna che esiste la rete e anche tra i media qualcuno si ritrova una coscienza e qualche neurone libero così che non diventi tutto un teatrino che il puparo modifica a suo piacimento

qui le parole del Beluska ieri sull'invio delle forze dell'ordine nelle scuole.
regolarmente smentite oggi

ps: a proposito del penultimo ( in ordine di tempo ndr) "numero" del premier (quello che lo vede protagonista in Usa con lo sradicamento del leggio nello slancio amoroso per Bush) ho avuto il dispiacere di sentire che taluni, invece di sottolineare la evidente maldestria del personaggio, ne evidenziavano le capacità di recupero.
parlo, ad esempio, di quei 2 di radio deejay che trasmettono la mattina: la piaggeria non dovrebbe essere consentita a chi entra in contatto con milioni di persone.


mah..

Nessun commento: