venerdì, agosto 22, 2008

iPhone Polonia: che tristezza!!

volevo comprarlo anche io, a dire il vero..
bello, abbastanza smart-phone, dal design unico.
poi.. viene fuori che ad esempio, se voglio sapere dove sono, invece di usare il Gps incorporato (antenna) per collegarsi al satellite, mi va on-line, così, tanto per farmi spendere qualche euro di telefonata inutilmente..
poi.. che bisogna avere tutto a norma Apple per non avere problemi da Cupertino
poi... che tutti gli apparecchi sono controllati direttamente dalla casa madre..

ed è dell'altro giorno la scoperta da parte di un utente inglese, di un "refuso" fotografico ritraente il viso di un'assemblatrice cinese che, nonostante stia costruendo un telefonino che non potrà mai permettersi con il suo stipendio, sorride e saluta con la mano..
adesso leggo questa tristezza di notizia su la Repubblica on line: per evitare flop, molti dei "clienti" in fila davanti alle vetrine dei negozi delle undici città che commercializzano iPhone in Polonia sono pagati dall'operatore telefonico che ha l'esclusiva per l'iPhone polacco per "fare presenza"..

mah...
mi sa che aspetterò il calo dei prezzi di alcuni prodotti del Nord Europa e/o la messa in commercio del telefono di Google..

-------------------------------------------

qui la notizia dal sito de la Repubblica.it

Nessun commento: