martedì, aprile 01, 2008

Veltroni e il voto

Veltroni dice no all'astensione.
"se ti astieni, non ti lamentare se le cose poi vanno in un certo modo" sono state le sue parole, appena sentite in radio..
qualcuno vuole informarlo che la sensazione di noi cittadini è che, dopo anni di votazioni, "le cose vanno ( già ) in un certo modo.."
indipendentemente dal nostro voto.

cambia motto, Veltrusconi!!

mah..

1 commento:

Anonimo ha detto...

Anch'io non volevo andare a votare, ma poi, sentendo il Berluska,ho capito che le cose possono andare ancora peggio. A non votargli contro gli si fa soltanto un favore, quindi mi sa che è meglio andarci a votare.

Alfredo