martedì, aprile 01, 2008

interessante sviluppo imprevisto del Mose a Venezia

dopo estenuanti discussioni in merito, protrattesi per decenni, sembra che gli inizi della costruzione del Mose , una serie di dighe fisse e mobili che dovrebbero attenuare il fenomeno dell'acqua alta a Venezia, siano buoni.
a sorpresa infatti sulle sponde delle prima scogliere artificiali sono diventate rifugio di pesci di ogni tipo e abbondante flora marina.
e nell'articolo relativo comparso sul Corriere versione web ( che trovate qui) si accenna ddirittura alla creazione di un parco marino..

bene.

------------------------------------


aggiornamento:
leggo ora che anche nel Delaware (US), in questo caso utilizzando i vagoni dismessi della Metropolitana di New York, hanno raggiunto un risultato simile.
qui l'articolo dal Corriere.it ( web )


bene 2.

Nessun commento: