giovedì, marzo 13, 2008

sei senza lavoro? sposati un milionario!

che le cose non vadano come dovrebbero ce ne siamo accorti tutti.
che siamo stanchi di sentire delle facce di gomma che promettono cambiamenti e poi se ne dimenticano, è una certezza.
che la parole di un politico ( di qualuque estrazione, mi sembra di poter dire alla luce di quanto abbiamo visto negli ultimi anni) tendano al puro esercizio di retorica, è assodato.
che si risponda ad una precaria che il problema del lavoro si può risolvere ( qualora si nasca femmine ndr) sposando un milionario, è l'ennesima prova dell'anomala situazione italiana!

a parte che risulterà inutile persino indignarsi per la "boutade"..
tanto domani, dopo un'occhiata ai sondaggi, arriverà pronta la smentita.
oppure, se la notizia l'ha riportata più di un giornale, basta parlare di complotto dei media..


aggiornamento:
non è arrivata una smentita ma una interpretazione diversa della "boutade": in fondo era solo uno scherzo!
ma certo!
seriosi noi!
del resto abbiamo avuto negli ultimi anni presidenti del consiglio che durante le foto di gruppo del consiglio europeo, sono stati immortalati mentre facevano le corna di nascosto ( come alle scuole medie..) , o che danno del kapò ad un parlamentare europeo tedesco alla prima apparizione a Bruxelles, o che mettono in imbarazzo il primo ministro tedesco facendo i gigolò..
probabilmente una parte degli italiani si riconosce in questo modo di fare..
la parte dei Bar Sport...


aggiornamento 2:
la signorina che si è sentita rispondere di trovarsi un marito milionario invece di preoccuparsi di un lavoro fisso, ora si presenta alla elezioni proprio nelle fila di chi l'ha presa in giro ( insieme a centinaia di migliaia di precari..).
probabilmente questa è la chiave di lettura della situazione italiana: nessun ideale, solidarietà, coscienza civile. opportunismo è la parola d'ordine.

aggiornamento finale:
la signorina non si candida più.



mah...

da ricordare ad Aprile.


qui l'articolo

Nessun commento: