lunedì, marzo 03, 2008

koh sam..

22 marzo 2007


ci ho messo 2 giorni per riprendere un poco l’abitudine alla vita dell’isola.

tutto cambia e tutto rimane uguale.. c’e’ una vita di giorno - spiaggia, mare, bbq, bikini, olio di cocco - che ad un certo punto sparisce, inghiottita dalla tenebre - che si porta via anche la maggior parte delle personcine per bene in vacanza qui - e che lascia il posto ad una vita nascosta, che vive di immediatezza, ambiguita’, poco sentimento, molto commercio..

mi sono trovato in mezzo a questo mondo una sera, acompagnatoci da uno degli expat che vive qui buona parte dell’anno e che mi ha fatto vedere i tragitti di “quelli della notte”

molto da vedere, ancora piu’ da fare, un mondo reale per 6 ore.

la mattina finisce.

e niente rimane lo stesso..

il prossimo ciak ci trovera’ qui..

la scena iniziale e’ sempre quella..

dopo qualche giorno pero’ mi sembra una ripetizione infinita di un film che cambia solo poche scene..

mi sa che mi spingero’ oltre…

nuova isola, nuovo paesaggio, nuove notti..

Nessun commento: