lunedì, marzo 03, 2008

koh pitcha, personaggi e aneddoti

20 marzo 2007

bene.. pensavo di farvi una carrellata degli ultimi personaggi che hanno caratterizzato la vita sull’isola e delle cose che mi sono successe ultimamente..

intanto, voglio fare un appello al ministero dell’Istruzione Tailandese.

insistiamo sulla matematica nelle scuole elmentari!

oggi ho avuto la controprovissima ( sono diversi mesi che mi aggiro in zona e ho avuto occasione piu’ di una volta di rendermene conto..) che i thai non sanno contare.

nel 99 % delle volte si verifica quel fenomeno che definirei ” ignoranza produttiva”: consiste nel fatto che , quando arriva il momento triste della “dolorosa” - mi pare si chiami cosi’ in qualche paese del sud america - cioe’ quando e’ ora di pagare il conto, la matematica si piega alle leggi dell’umidita’ e il risultato finale dell’addizione e’ sbagliato.

in favore loro.

oggi pero’ la matematica quantistica da ignoranza produttiva si e’ piegata in un altro senso.

arrivo qui - nell’internet cafe’ da cui vi rompo con i miei racconti - e la consuetudine vuole che ci sia un foglietto di carta su cui si annota l’ora di inizio della connessione. ore 13.05. navigo, mi intristisco sulla percentuale di notizie interessanti che compaiono quotidianamente sulle varie home page dei giornali italiani, controllo la posta, vedo qualche foto di donne semi nude nella galleria del corriere, ecc. 13.55 sono i numerini che scrivo nella seconda casella del foglietto prestampato da consegnare alla tipa dell’internet cafe’. 13.55 meno 13.05 farebbe 50. magia magia magia.. pago 47 bath. e notare bene che la tipa ha fatto il conto CON LA CALCOLATRICE.

anche il silicio dei chip patisce l’umidita’?

e’ un mondo grande..

e la matematica diventa opinione

ora non posso ( che' il sole e la spiaggia mi chiamano) ma piu’ tardi, anzi facciamo domani vi raccontero’ di thai dolci la sera e feroci la mattina dopo, di farang 60enni supergiovani, tatuati e con le Converse e altro

ciau

Nessun commento: