sabato, gennaio 19, 2008

chiude italia.it

ennesimo spettacolare spreco di denaro pubblico ( e parliamo di 45 milioni di euro ndr)
mettete insieme un paese che deve molte delle sue entrate al turismo, un mezzo come internet, l'ignoranza dei nostri politici o degli amministratori da loro desginati , 45 milioni di euro spesi senza nessun ritorno e avrete un quadro della situazione da repubblica delle banane che sintetizza la storia del portale Italia.it
a solo un anno dalla sua nascita, appena on line esordì con una homepage degna degli sforzi di un bimbo che ha appena imparato il codice html, e ha continuato peggio, fino alla chisura di ieri.
ci si chiede come abbiano fatto a spendere 45 milioni di euro..
certo non in web masters e programmatori.

invito i lettori a fare un giro sui portali di alcuni paesi per rendersi conto..
qui la germania
qui l'Inghilterra
qui la francia
qui la grecia
qui la spagna
qui la svizzera

e dulcis in fundo

qui il burundi

che pena..

Nessun commento: