sabato, dicembre 22, 2007

Milano vicino all'Europa? No. Feudo dei conservatori.

"Milano vicino all'Europa.." cantava Dalla in una canzone di ormai 20 anni fà.
certo un'altra Milano da quella che abbiamo di fronte noi.
Milano era capitale dell'economia. Lo è ancora ma di un paese che non produce.
Milano da bere. Milano dei socialisti. Milano dei Berlusconi.
Milano della Moratti.
Milano che prima in Europa mette il biglietto di ingresso in città invece di creare possibilità di circolare senza utilizzare l'auto.
Milano delle visite private del Dalai Lama a casa del sindaco ( per non irritare la Cina..)
Milano degli urlatori alla Sgarbi.
Milano dei Formigoni ciellini.
Milano che non permette che siano aperte mostre che oltraggiano il pudore ( e così la mostra va a Firenze..)
Milano che non vuole che l'Alitalia diventi europea ma la vuole tutta italiana (come se non sapesse le condizioni in cui versa l'azienda) dimostrando tutta la sua ottusità, per fare piacere a qualche gruppo finanziario lombardo.
Milano che dava l'esempio non c'è più.

Chissà se i Lumbard celoduristi se ne sono accorti...

Nessun commento: