mercoledì, dicembre 26, 2007

il rospo non molla



sarà che la moglie lo assilla perchè è nervosa causa condanna recente.
sarà che non si sente abbastanza al centro dell'attenzione.
sarà che il nano pelato lo ha ammaliato con le sue finanze.
sarà che non lo hanno fatto ministro.
sarà che problemi di comunicazione lo collocano un giorno nella coalizione di sinistra e una altro in trasito per il partito del "popolo libero e biscionato", e ciò lo irrita.
sarà che non lo hanno chiamato quando hanno inaugurato il nuovo Partito Democratico.
Resta il fatto che, se non ci pensa il nano pelato( a cui i suoi giornali e le sue tv non fanno mai mancare un articolo in prima pagina o un servizio in prime time, fosse anche solo per raccontarci dei suoi ultimi vabeggiamenti da Bar sport)ma il rospo continua a gracidare nefandezze.
Magari decidesse cosa vuole fare da grande e la smettesse di frignare..


auguri

ps:
ma non erano proprietari di mezza Venezuela? prego andare...

Nessun commento: