venerdì, dicembre 14, 2007

Il nostro futuro dipende dal nostro "spirito animale"

certo quello che ci vuole è lo spirito animale!
bella trovata del Presidente per mascherare la situazione che condiziona ormai un decennio del fu BelPese.
anzi di più, fantastica trovata, razionale risposta a chi ci fa notare la situazione in cui viviamo.
Italiani tristi?
no mandolino?
no cantare?
no sole?
ahi ahi ahi ( parafrasando uno spot già passato di moda..)
Colpa di una generazione che non vuole lasciare il posto di comando, dopo che da decenni manovra e comanda.
Ma certo lui che, rappresentando l'Italia ne rappresenta anche i difetti ( oltre che i pregi ndr..), non poteva dire : magari se noi Matusa ci fidassimo di qualcun'altro al di fuori di noi stessi la situazione sarebbe diversa. O magari che si, la situazione è triste perchè abbiamo lasciato che un arricchito dominasse il paese ( e tuttora - ancora - i media ndr) e che chi doveva fare opposizione non fosse (e forse non è..) in grado di farlo.
no..
nessuna responsabilità e soluzioni logiche e ragionevoli.

siamo nelle mani dello spirito animale!!
speriamo che lo spirito animale di cui parla Napolitano uno di questi giorni non diventi un poco più animale e non gli si rigiri contro.

Nessun commento: